MEDtest è una piattaforma gratuita.
Supporta il nostro lavoro e aiutaci a crescere donando tramite   PayPal. Entra nel nostro Gruppo Telegram per restare in contatto con noi.

Prosegui nel sito

Programma 2018: Graduatoria e altri servizi di cui avrai bisogno

Di Pier, 17 luglio 2018
A 50 giorni dal test di ammissione, vogliamo ricordarti alcuni dei nostri servizi, come la graduatoria riordinata, e le date in cui saranno disponibili.
Programma 2018: Graduatoria e altri servizi di cui avrai bisogno

Graduatoria riordinata secondo i criteri di ordinamento attuali.

Ogni anno il MIUR pubblica i risultati dei test di ammissione in forma anonima distribuiti in files scaricabili, ognuno dei quali contiene punteggi ottenuti in un singolo ateneo. I risultati non sono ordinati, quindi non si tratta di vere e proprie graduatorie anonime. A cosa servono allora? Sono semplicemente destinati a chi, in possesso del proprio codice etichetta, vorrebbe verificare il punteggio che ha ottenuto al test, cercando tra i vari risultati. La nostra piattaforma mette in ordine questi risultati rispettando i criteri di ordinamento attuali, dettati dal bando ufficiale. In questo modo viene generata una graduatoria non ufficiale, sia nazionale che per ogni singolo ateneo. Il nostro sistema di estrazione dei dati e riordinamento è automatico, pertanto risulta impossibile l’omissione di risultati.

Lo stesso giorno verrà attivato il servizio di ricerca codice etichetta, che ti permette di verificare direttamente la tua situazione in graduatoria, sia nazionale che per la tua prima scelta (sede del test), usando solo il tuo codice etichetta, senza dover scorrere le graduatorie per cercarlo tra i vari risultati. La graduatoria anonima non è un file da scaricare ma sarà sempre accessibile da questa pagina, a partire dal momento in cui verranno pubblicati i risultati, in genere fine settembre. La data verrà comunicata a breve.

Correzione automatica del test.

Subito dopo lo svolgimento della prova e la pubblicazione dei quesiti, sulla nostra piattaforma sarà attivo il servizio di correzione del test, che ti permette di ricavare automaticamente il punteggio ottenuto, sia totale che per ogni argomento, e di salvarlo, insieme alla tua prima scelta (sede del test), nel nostro database. Salvando il tuo punteggio, potrai seguire in tempo reale, direttamente dalla tua area personale (che verrà creata al termine del salvataggio), la tua situazione nella nostra graduatoria.

Attenzione, questa graduatoria non contiene tutti i risultati del test, come quella riordinata, ma esclusivamente i dati forniti dalla correzione del test sulla nostra piattaforma. In questo modo possiamo creare alcune statistiche aggiuntive, sia a livello nazionale che a livello di ogni singolo ateneo, basandoci su un campione di dati limitato alla percentuale di concorrenti che corregge il test usando il nostro servizio. L’anno scorso siamo riusciti a raccogliere circa 6,000 risultati per Medicina e Odontoiatria e circa 2,500 per Veterinaria. Il servizio sarà disponibile subito dopo il test, contemporaneamente alla pubblicazione dei quesiti della prova: 4 settembre per Medicina e Odontoiatria e 5 settembre per Veterinaria. La correzione del test resterà attiva fino alla fine dell’anno in corso (31 dicembre).

Risultati nominali e apertura consulenze.

Uno dei nostri servizi più utilizzati è senza dubbio la ricerca del candidato, che permette di ricavare la situazione in graduatoria nominale in tempo reale usando nome e cognome del candidato. I dati di questo servizio quindi sono correlati alle graduatorie nominali, di conseguenza saranno disponibili solo dopo la loro pubblicazione, che in genere avviene in ottobre. Contemporaneamente all’aggiornamento del servizio con i dati di quest’anno, verranno aperte le consulenze, che possono essere richieste online, tramite email o messenger. La data di chiusura delle consulenze è variabile e verrà comunicata in seguito.

Pubblicato in Test d'ingresso

Pier
Founder della piattaforma. Studente di Odontoiatria e Protesi Dentaria. Appassionato di musica, cinema e tecnologia.
Sfoglia i suoi articoli