MEDtest è una piattaforma gratuita.
Supporta il nostro lavoro e aiutaci a crescere donando tramite   PayPal. Entra nel nostro Gruppo Telegram per restare in contatto con noi.

Prosegui nel sito

Test d’ingresso non superato, ecco le migliori alternative

Di Pier, 15 aprile 2018
Quali sono i corsi di laurea alternativi più gettonati e quali i migliori? Ecco i corsi di laurea da considerare in caso di mancato superamento del test d'ingresso.
Test d’ingresso non superato, ecco le migliori alternative

Per coloro che non superano il test di ammissione, ma lo riproveranno l’anno successivo, ci sono delle buone alternative.

Esistono diverse alternative in caso di fallimento del test. Sono poche, però, quelle che possono davvero contribuire alla tua preparazione in vista del prossimo test di ammissione. Il consiglio che mi sento di darti è: iscriviti comunque all’università. Mantenere il ritmo continuando a studiare con interesse, acquisire nuove conoscenze, approfondire ciò che già sai e crescere in un ambiente universitario, sono elementi che potrebbero, senza dubbio, aiutarti e motivarti.

Iscriviti ad un corso di laurea di ambito scientifico, più precisamente sanitario.

Al primo anno, molte materie dei corsi di laurea scientifico-sanitari sono molto simili fra loro, se non identiche. Avrai bisogno di una buona preparazione in matematica e fisica, biologia, chimica (organica ed inorganica) e anche di qualche nozione di anatomia umana. I corsi di laurea che prevedono lo studio di queste materie fin dal primo anno sono molti. Di seguito, trovi quelli che ti consiglio di intraprendere per il tuo primo anno universitario, selezionati secondo diversi fattori: materie del primo anno, qualità del corso, qualità e distribuzione delle sedi, difficoltà d’ingresso, etc.

Farmacia, CTF, Biotecnologie, Scienze Motorie

Si tratta di corsi di laurea, il più delle volte, privi di sbarramento (test di ammissione), o comunque accessibili tramite un test pre-iscrizione (es. di autovalutazione) non nazionale. Le sedi in Italia sono numerose e ben distribuite da nord a sud. Grazie a questi corsi, avrai la possibilità di studiare tutto quello che ci sarà nel prossimo test. La probabilità di convalida degli esami, inoltre, è molto alta, soprattutto se si entra nello stesso ateneo l’anno successivo. Senza dubbio, si tratta delle migliore alternative in caso di fallimento del test d’ingresso.

Oltre a queste ottime alternative, potresti orientarti anche verso alcune Professioni Sanitarie, in particolare Scienze Infermieristiche o Fisioterapia. Le materie studiate al primo anno sono più che adatte ad una buona preparazione, e, per la convalida degli esami, hai anche qui buone chance. A differenza delle precedenti, però, c’è un test d’ingresso da superare, che non può essere affatto considerato facile. Poi chi lo sa, una volta dentro, potresti anche decidere di continuare il percorso che hai iniziato.

Pubblicato in Test d'ingresso

Pier
Founder della piattaforma. Studente di Odontoiatria e Protesi Dentaria. Appassionato di musica, cinema e tecnologia.
Sfoglia i suoi articoli

Potrebbe interessarti anche..